lat. 44.909375
long. 6.863643

Pseudocarniole della Val di Thuras


Page non traduite - lire ci-dessous la page dans sa langue d'origine...

 

Queste rocce sono il risultato di importanti trasformazioni fisico-chimiche di originarie dolomie, realizzatesi per lo più in condizioni superficiali, sotto il controllo dell’ambiente morfogenetico. I fattori che hanno controllao questa evoluzione morfologica sono numerosi ma possono essere ricondotti essenzialmente alla circolazione delle acque di origine meteorica e alla gravità. Le manifestazioni sono forme di erosione selettiva, fenomeni gravitativi e manifestazioni carsiche.